«Fate sesso senza baci e con la mascherina». I consigli della Sanità canadese durante la pandemia

Le nuove frontiere del sesso le detta la Covid-19. La dottoressa Theresa Tam a capo della Sanità canadese ha stilato delle sue linee guida su come avere dei rapporti a basso rischio contagio

La dottoressa Theresa Tam, direttrice della Sanità canadese (COHO), ha dato alcuni consigli ai cittadini su come fare sesso sicuro durante la pandemia da Coronavirus. In un documento dal titolo «Statement from the Chief Public Health Officer of Canada», pubblicato il 2 settembre, Tam ha spiegato come i canadesi possano trovare «modi per godere dell’intimità fisica salvaguardando comunque i progressi fatti nella gestione dei contagi».

In una serie di tweet, la dottoressa ha sottolineato il fatto che «il sesso ai tempi della Covid-19 può essere complicato, specialmente per coloro che non hanno un partner con cui convivono o il cui partner è a rischio Covid-19». In questo contesto, chi ha rapporti fuori da una convivenza «dovrebbe evitare i baci e il contatto faccia a faccia, e considerare l’uso di una mascherina».

Che siano o meno rapporti occasionali, comunque, per Tam non si è mai troppo accorti. D’altronde, dice, l’attività sessuale a minor rischio« è quella che coinvolge solo sé stessi». Ecco quindi qualche suggerimento che dalla Sanità Pubblica si sentono di poter dare per evitare il più possibile il contagio in certe circostanze:

  • Monitora i tuoi sintomi e evita rapporti sessuali se il tuo partner lo ;
  • Limita l’uso di alcol e di sostanze che inibiscono la vostra capacità di prendere decisioni in sicurezza;
  • Saltate i baci e evitate i contatti faccia a faccia ;
  • Prendete in considerazione l’uso della mascherina;
  • Fate attenzione alla possibilità che voi o il vostro partner possiate essere maggiormente esposti al Covid-19;
  • Come sempre, fate sesso sicuro.

Foto in copertina: Marie S on Unsplash

Leggi anche: