Coronavirus, Trump torna alla Casa Bianca e toglie la mascherina. Nuovo video: «Uscite, non fatevi dominare dal virus». In Messico 80mila morti dall’inizio della pandemia

Gli Stati Uniti restano il Paese più colpito dalla pandemia, con 7,4 milioni di casi e 210 mila vittime. Il Messico segna un importante balzo in avanti, con quasi 3 mila morti in un solo giorno

Usa

EPA/KEN CEDENO | Il presidente americano Donald Trump torna alla Casa Bianca a bordo del Marine One

Mentre l’elicottero presidenziale riportava Donald Trump alla Casa Bianca, appena dimesso dall’ospedale militare Walter Reed dopo essere risultato positivo la scorsa settimana al Coronavirus, il conteggio della Johns Hopkins University registrava per gli Stati Uniti il superamento dei 210 mila morti dall’inizio della pandemia, con i casi saliti a 7,4 milioni. Nonostante gli Usa siano il Paese più colpito nel mondo dall’emergenza sanitaria, Trump ha voluto minimizzare facendosi fotografare mentre toglie la mascherina appena rientrato alla Casa Bianca e invitando gli americani con un video su Twitter a: «Non lasciarsi dominare dal virus: state attenti, siate prudenti, ma uscite fuori, si può combattere».


Twitter / @realDonaldTrump | Il video del presidente Usa Donald Trump dopo il rientro alla Casa Bianca dopo il ricovero all’ospedale militare Walter Reed

Messico

EPA/Sashenka Gutierrez | Un uomo indossa una maschera con l’immagine di una maschera da wrestling messicano a Città del Messico

Segna un importante aumento il numero dei morti per Coronavirus in Messico, dove i decessi nelle ultime 24 ore sono stati 180, mentre i nuovi contagi sono stati 3.417. Secondo i dati della Johns Hopkins University, in totale i morti nel Paese hanno superato quota 80 mila, mentre i contagi si stanno avvicinando a 800 mila.

Leggi anche: