Coronavirus, 14.522 nuovi contagi e 553 decessi. Superata la soglia dei 70mila morti in Italia

di Redazione

Gli ingressi in terapia intensiva, rispetto al giorno precedente, sono aumentati di 15 unità: 216 contro i 201 di ieri

Il bollettino del 23 dicembre

Nelle ultime 24 ore, sono aumentati i nuovi casi positivi registrati giornalmente in Italia: 14.522, contro i 13.318 di ieri. Il numero totale delle infezioni al Coronavirus individuate nel Paese, dall’inizio del monitoraggio, sale così a quota 1.991.278. I dati odierni arrivano a fronte di 175.364 tamponi analizzati, più dei 166.205 del giorno precedente, per un totale di 25.558.583 test eseguiti da quando è scoppiata la pandemia. I morti superano la soglia dei 70mila, raggiungendo la cifra complessiva di 70.395, con un incremento di nuove vittime inferiore rispetto a ieri: 553 oggi, 628 il giorno precedente. Dal bollettino della Protezione Civile e del Ministero della Salute risultano guarite 1.322.067 persone, da febbraio a oggi. Invece, hanno un’infezione attiva in corso 598.816 cittadini: di questi, 24.546 sono ricoverati con sintomi (ieri erano 24.948), 2.624 si trovano nei reparti di terapia intensiva (ieri erano 2.687), e 571.646 sono sottoposti a isolamento domiciliare. Nelle ultime 24 ore, 216 nuovi pazienti sono entrati nei reparti di terapia intensiva.


I positivi al Covid-19 Regione per Regione

Ecco i dati sulle persone attualmente positive al Coronavirus regione per regione:

Leggi anche:

Redazione