Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

In presenza o dal divano: la formula phygital per il tour dei Coma_Cose. «Finalmente torniamo alla vita» – L’intervista

Il duo, dopo il successo di «Fiamme negli occhi» a Sanremo 2021, ha registrato una serie di sold out per il tour che si concluderà a settembre. E chi non trovasse più i biglietti potrà assistere al concerto dal divano di casa

Uno dei primi concerti phygital dell’era Covid. I cantanti, sul palco, accompagnati dal pubblico presente, ma anche da telecamere ad alta definizione e la regia necessaria per riprodurre, simultaneamente, l’evento per i fan che sono rimasti a casa, tramite la piattaforma LIVENow. Ai microfoni ci sono i Coma_Cose, duo che ha conosciuto la fama nazionale grazie al singolo Fiamme negli occhi, portato in gara al Festival di Sanremo 2021. «È una figata ricominciare a suonare», dice subito California, la cantante del gruppo, a Open. «La cosa bella è che il pubblico si manifesta nonostante sappia che si tratta di un concerto da vedere seduti – sorride Fausto Lama -, credo ci sia un po’ la voglia di sostenere l’artista, in un momento in cui la musica vive una fase complicata». Il 7 luglio, al Carroponte di Milano, i Coma_Cose portano in scena il Nostralgia Tour. Fisico e digitale insieme, dunque: una prassi che, probabilmente, contraddistinguerà il mondo della musica e dell’arte nei prossimi anni.


Leggi anche: