Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Tennis, Djokovic: «Spero che l’Italia vinca solo a Wembley. Berrettini? Difficile batterlo, ha talento ed è aggressivo»

Giornata cruciale per l’Italia. Da una parte la finale dell’Europeo contro l’Inghilterra, dall’altra la sfida Djokovic-Berrettini. Per Nole, il tennista italiano «sta giocando il miglior tennis della sua carriera, ha uno dei migliori servizi nel mondo»

«Speriamo che sia una bella partita e che l’Italia possa vincere solo la sera». Queste le parole scaramantiche di Novak Djokovic in un’intervista a Sky in vista del match di domani, 11 luglio alle 15, che lo vedrà giocare contro, sul campo di centrale di Wimbledon, a Matteo Berrettini, primo italiano che raggiunge questo traguardo. «È la prima finale in uno slam per lui – spiega Djokovic – la trentesima per me, spero che l’esperienza mi possa aiutare, ma lui sta giocando il miglior tennis della sua carriera, ha uno dei migliori servizi nel mondo». «Berrettini – continua Djokovic – cerca sempre di essere aggressivo, di andare a rete, ha molto talento ed è intelligente, capisce come costruire il punto: insomma sarà molto molto difficile batterlo, però conosco il suo gioco, ma so anche che non ha molto da perdere. Ha molto più da perdere l’Italia contro l’Inghilterra».


Dove guardare la sfida Djokovic – Berrettini

Quella di domani, 11 luglio, sarà una giornata cruciale e memorabile per lo sport italiano. Da una parte la finale Inghilterra-Italia per l’Euro 2020, dall’altra la finale di Wimbledon che dalle 15 potrà essere vista su Tv8, in chiaro. Una scelta di Sky Sport per consentire a tutti gli italiani di assistere a un momento storico e per tifare tutti insieme l’azzurro. L’incontro, che eleggerà il nuovo re di Wimbledon, sarà quindi in diretta su Tv8, sul nuovo Sky Sport Tennis (205), Sky Sport Uno, Sky Wimbledon 1 (anche in 4K HDR* con Sky Q satellite) e in streaming su NOW, con la telecronaca di Elena Pero e Paolo Bertolucci. Alle 21 la linea passerà a Wembley per la finale (attesissima) Inghilterra-Italia.


Foto in copertina: EPA/NEIL HALL

Continua a leggere su Open

Leggi anche: