Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Singapore, i No vax che si ammalano di Covid dovranno pagarsi le cure

Le nuove misure entreranno in vigore l’8 dicembre. La decisione è stata presa a seguito dell’aumento di casi gravi

A Singapore i No vax dovranno pagarsi le cure. Chi sceglie di non vaccinarsi e si ammala di Covid dovrà coprire per intero le proprie spese sanitarie, a partire dall’8 dicembre prossimo. Coloro che invece non possono sottoporsi al vaccino per ragioni mediche o altri motivi non saranno sottoposti alle nuove regole, compresi i bambini al di sotto dei 12 anni. Ad annunciarlo è il ministro della Sanità di Singapore, Ong Ye Kung, che ha parlato della necessità di dare un «segnale importante» ai No vax. La decisione è stata presa a seguito dell’aumento di casi gravi di Covid-19, verificatosi principalmente tra persone non vaccinate. Ora la curva si è stabilizzata, ma il numero di contagiati rimane alto. «Dei circa 280 posti letto di terapia intensiva, 134 sono occupati e, per la maggior parte, si tratta di pazienti non vaccinati», ha detto in una conferenza stampa il ministro di stato, Janil Puthucheary.


Leggi anche: