Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Terza dose in metro e nei centri commerciali: il piano della Lombardia per accelerare sulle vaccinazioni

Bertolaso: «Ci prepariamo agli scenari più diversi, potremmo arrivare a vaccinare 60-70 mila persone al giorno». Da domani via alle prenotazioni per gli over 40

Centri vaccinali nei centri commerciali e in due stazioni della metropolitana a Milano. Per le terza fase della campagna vaccinale anti Covid, il coordinatore Guido Bertolaso ha detto che, a partire dal primo dicembre, «ci prepariamo agli scenari più diversi, anche a quelli che potrebbero essere di vaccinare 60-70 mila persone al giorno». «Abbiamo immaginato di organizzare dei centri vaccinali nella grande distribuzione organizzata della Lombardia e in due stazioni della metro» nel capoluogo, ha detto Bertolaso durante una conferenza a Palazzo Pirelli, parlando della somministrazione delle terze dosi e spiegando che nei prossimi giorni sarà aperta una manifestazione di interesse rivolta alle grandi catene e ai centri commerciali. I centri vaccinali già attivi resteranno aperti anche durante le festività di Natale. A Milano «l’hub delle Scintille, che è un nostro gioiello e adesso lavora a un terzo della sua capacità, sarà pienamente operativo per gennaio». A Gallarate aprirà un nuovo centro, che sostituirà quello di Malpensa Fiere. «E’ un modo per andare incontro a cittadini» ha detto la vicepresidente e assessora al Welfare Letizia Moratti, ricordando che «abbiamo già 365 farmacie che vaccinano con le terze dosi, sono in crescita e su tutto il territorio». Da domani in Lombardia gli over 40 si possono prenotare sul portale di Poste Italiane la terza dose.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: