Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

«I Maneskin sono la band preferita degli americani». Il Los Angeles Times: «Un’anomalia nel dominio rap e pop»

Il quotidiano americano ha dedicato grande spazio alla band italiana elogiando le ultime apparizioni negli Stati Uniti

Secondo il Los Angeles Times i Maneskin sono la rock band preferita degli americani. Il quotidiano americano ha dedicato grande spazio alla band italiana, parlando anche del debutto fatto proprio a Los Angeles lo scorso novembre al Roxy, sul palcoscenico in cui si sono esibiti artisti come Elton John, Neil Young e Bob Marley e dove la band italiana ha fatto registrare il sold out. I Maneskin rappresentano una grande eccezione in un periodo in cui il rap e il pop risultano essere i generi dominanti. Quello di Los Angeles non è l’unico apprezzamento che i Maneskin hanno ricevuto negli Stati Uniti, basti pensare all’esibizione al Tonight Show di Jimmi Fallon, all’ospitata nel salotto di Ellen e l’apertura del concerto dei Rolling Stones. Anche l’approdo a The Voice Usa, uno dei talent show più amati dagli americani, è stato un successo enorme e persino la presentazione con gli spaghetti agli American Music Award, che aveva creato non poche polemiche, ha riscosso un successo enorme tra il pubblico a stelle e strisce. Adesso la band farà ritorno in California il prossimo 15 gennaio 2022 per esibirsi all’ALTer Ego rock festival di iHeartRadio a Inglewood, alla periferia di Los Angeles, evento in cui saranno presenti anche Billie Ellish, Muse, Mumford & Song, Cage the Elephant, The National e Foo Fighters.


Immagine di copertina: Ansa


Leggi anche: