Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

La settimana da brividi di Blanco e Mahmood. Primi ovunque, volano (con le bici di diamanti) verso l’Eurovision

Un po’ folli un po’ bambini. Senza dubbio artisti. Dalla classifica dei brani più trasmessi in radio a quella dei più venduti in Italia, dopo una settimana dalla fine di Sanremo 2022, i due giovani talenti continuano a registrare record e primati

Forse loro non se lo aspettavano, ma il pubblico lo ha capito fin dalla prima nota cantata sul palco dell’Ariston. A una settimana dalla fine di Sanremo 2022 Blanco e Mahmood continuano a volare sulle loro bici di diamanti, come direbbe Brividi, il brano presentato al Festival che ha regalato ai due giovani una delle vittorie più desiderate di sempre. Il pubblico li ha premiati fin da subito, primi in classifica in quasi tutte le cinque serate, dalla finale del 5 febbraio scorso i due talenti hanno trascorso una settimana di record assoluti. Tra le ultime vette raggiunte c’è la prima posizione nella classifica EarOne delle canzoni più trasmesse in radio della settimana. Ancora primi, per la seconda settimana consecutiva invece, nella classifica Fimi dei dischi più venduti in Italia e in cima anche alla lista dei brani più ascoltati su tutte le piattaforme digitali.


Ansa | Mahmood e Blanco per le strade di Sanremo durante i giorni del Festival

La scalata su Spotify

Si era già capito tutto dal record pazzesco ottenuto ancor prima di vincere: Brividi era stata la canzone più ascoltata di sempre in una sola giornata a 24 ore dall’uscita, con più di 3 milioni di persone che ad occhi chiusi o a squarciagola canticchiavano un ritornello già entrato in testa. Primi anche su Spotify nello stesso giorno, Blanco e Mhamood da lì non si sono mai schiodati. A distanza di una settimana la loro canzone risulta tuttora la musica più scelta sulla famosissima piattaforma musicale con oltre 27 milioni di stream, entrando di diritto anche in cima alla Top Songs Debut Global di Spotify. Dal teatro Ariston nuovamente pieno di persone, la gioia di una musica che finalmente riunisce continua a premiare i due giovanissimi che, tra smorfie buffe e acuti impeccabili, hanno saputo essere i migliori portavoci di una nuova fase. E lo sono ancora. La corsa sulle biciclette di diamanti per le strade di Amsterdam è stata vista da 30 milioni di persone che sulle piattaforme web hanno cercato il videoclip ufficiale del brano e l’esibizione sanremese.


Folli al punto giusto

Ansa | Blanco e Mahmood sul palco dell’Ariston

29 anni Mahmood, 19 – compiuti il 10 febbraio – Blanco. Il primo: uno dei maggiori esponenti del cantautorato urban pop italiano, ha collezionato 12 dischi di platino e 9 dischi d’oro in Italia, 6 dischi di platino e 3 dischi d’oro all’estero. Quasi 1,5 miliardi di streaming totali all’attivo sulle piattaforme digitali e una vittoria meritatissima al Festival di Sanremo 2019 con il brano Soldi. Il secondo: la rivelazione musicale del 2021, amatissimo dalle nuove generazioni, ora anche da quelle meno giovani, nel giro di un anno ha raggiunto 28 dischi di platino, 7 dischi d’oro e 1 miliardo di streaming totali. Eppure dietro ai numeri straordinari c’è un artista che rimane ancora sconvolto quando Amadeus lo proclama vincitore del Festival. E al suo fianco c’è il ragazzino che si spalma sul palco dell’Ariston con tanto di premio in mano e decine di coriandoli in bocca. Blanco fa smorfie, Alessandro Mahmood non riesce a parlare. Mentre il più giovane risponde ai giornalisti come fosse al bar con gli amici, il più grande tenta da un lato di arginare il ciclone che ha a fianco e dall’altro di vincere un’emozione a cui, per fortuna, non riesce ancora ad abituarsi. Un po’ folli, un po’ bambini. Talmente tanto che a volte ci si chiede da dove arrivi tutta quella profondità in musica. Ma la risposta come sempre sta nel momento in cui le due sensibilità artistiche – unite da uno straordinario producer come Michelangelo – prendono il sopravvento anche su loro stessi. Giusto il tempo di quei 3 minuti e diciannove in cui Brividi diventa il modo migliore per farsi conoscere davvero.

Volando fino all’Eurovision

Ansa/Alessandro Di Marco

Le biciclette di diamanti di Blanco e Mahmood il prossimo maggio arriveranno a Torino per uno dei nuovi traguardi da raggiungere. Stavolta è l’Italia a ospitare il contest musicale europeo con il testimone della vittoria passato da un altro orgoglio italiano, i Maneskin. L’eredità è importante non c’è dubbio. Dopo aver vinto il Sanremo 2021, la band romana ha conquistato il palco dell’Eurovision per l’Italia dopo 31 anni. Da lì il boom dei quattro ragazzi è stato planetario. Alla luce di una ritrovata condivisione e di una buona dose di orgoglio nazionale, ora per Blanco e Mahmood non si può certo negare la speranza di una doppietta e per di più in casa. Ai giornalisti che chiedono se sceglieranno di cantare in italiano o in inglese, Mahmood risponde con vaghezza, Blanco lo interrompe con un: «Sì canteremo in italiano, viva l’Italia». Il volo dei due continua esattamente in questo modo, diversi e complementari, esattamente come le loro voci.

ANSA/RICCARDO ANTIMIANI

Nella foto di copertina: i due artisti fotografati da Bogdan Chilldays Plakov

Leggi anche: