Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

I funerali di Luc Montagnier saranno a porte chiuse, la decisione della famiglia

Ai sostenitori dello scienziato, diventato un punto di riferimento dei No vax durante la pandemia di Coronavirus, sarà concesso di partecipare ai funerali solo stando all’esterno della chiesa

Si terranno nella sala della Coupole del cimitero Père-Lachaise di Parigi i funerali dello scienziato Luc Montagnier, fissati dalla famiglia per martedì 22 febbraio alle 15. La notizia è stata diffusa dal sito francese France Soir, lo stesso che aveva dato per primo la notizia della morte del premio Nobel diventato durante la pandemia di Coronavirus un vero e proprio guru del movimento No vax. Stando a quel che ha riferito a France Soir il dottor Gérard Guillaume, scienziato vicino a Montagnier che aveva riferito della sua morte, la famiglia dello scienziato ha deciso che la cerimonia si svolgerà a porte chiuse. Le indicazioni della famiglia di Montagnier avrebbero poi concesso a chiunque volesse in qualche modo partecipare alla cerimonia potrà farlo rimanendo all’esterno.


Leggi anche: