Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

A Mosca la lettera “Z” campeggia sui palazzi a sostegno della guerra in Ucraina – Il video

Apparsa sui carri armati russi all’inizio del conflitto, la lettera è divenuta simbolo dei sostenitori dell’invasione

La lettera “Z” e il nastro nero e arancione di San Giorgio sono diventati il simbolo del sostegno dell’invasione russa dell’Ucraina. Dall’inizio della guerra, la lettera “Z” dipinta sui carri armati dell’esercito è apparsa progressivamente anche nelle città russe, incluso il centro di Mosca, come mostra questo video. Malgrado vi siano diverse teorie sul suo significato, si ritiene che la “Z” dapprima sia stata utilizzata per evitare incidenti di fuoco amico tra le truppe di Mosca. Successivamente, il ministero della Difesa russo ha dichiarato che la lettera era da intendersi per l’abbreviazione di “Za pobedu” o “Per la vittoria”. Secondo altre interpretazioni la “Z” indicherebbe la parola “zapad”, che in russo significa “Ovest”, ma è anche il nome delle diverse esercitazioni militari congiunte tra Russia e Bielorussia organizzate, secondo quanto riferito da Mosca, per simulare la risposta armata a un ipotetico attacco militare proveniente da Occidente.


Leggi anche: