Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Il bombardamento di Kramatorsk: «Colpite case e scuole» – Il video

Sei feriti secondo il sindaco. La zona è strategica per Mosca

Durante la notte l’esercito russo ha bombardato alcune zone residenziali e il centro della città di Kramatorsk, nell’Ucraina orientale. Sei persone sono rimaste ferite, secondo quanto afferma il sindaco Oleksandr Honcharenko su Facebook. «Un altro attacco missilistico su Kramatorsk – scrive – di notte nelle zone residenziali e nella parte centrale della città. Almeno tre edifici di cinque piani, una scuola e un asilo sono stati gravemente danneggiati. Sei persone sono rimaste ferite. Informazioni su vittime e danni sono in fase di verifica». Il capo dell’amministrazione militare regionale di Donetsk Pavlo Kyrylenko parla invece di 25 feriti. Il bollettino dell’intelligence militare britannica di ieri raccontava di 22 gruppi di battaglioni tattici schierati vicino a Izyum e sosteneva che l’obiettivo di Mosca è conquistare le città di Kramatorsk e Severodonetsk per «consolidare il controllo militare del Donbass nord-orientale».


Leggi anche: