Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Eurovision, l’Ucraina dopo la vittoria: «Siamo qui per dimostrare che la musica del nostro Paese esiste ancora»

I primi dieci posti per la finale sono stati assegnati: ora ne rimangono altri dieci che verranno definiti nella semifinale del 12 maggio

I bookmaker ci hanno visto giusto. Almeno fino a questo momento. L’Ucraina è passata alle finali e adesso tornerà sul palco dell’Eurovision Song Contest sabato 14 maggio, insieme all’Italia. Nella conferenza stampa dopo il Live Show, il frontman Oleh Psiuk ha chiarito che la scelta di partecipare a questa edizione non è legata solo alla volontà di portare la crisi ucraina su questo palco: «Noi vogliamo dimostrare che la musica e la cultura del nostro Paese esistono ancora. È solo così che riusciamo a mentenere la concentrazione mentre suoniamo». Sono in molti a parlare della guerra in Ucraina fuori dal palco dell’Eurovision. Durante lo show infatti non c’è molto spazio per fare commenti ma nelle conferenze e nelle interviste fuori dal palco sono molti i cantanti che chiedono di tenere alta l’attenzione sull’Ucraina. Ora il prossimo appuntamento. Sabato 14 maggio ci sarà la finale e rimangono solo 10 posti a disposizione.


Leggi anche: