Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Jada Pinkett rompe (finalmente) il silenzio dopo lo schiaffo di Will Smith a Chris Rock: «Spero facciano pace»

«La mia speranza più profonda è che questi due uomini intelligenti abbiano l’opportunità di parlare, rimarginare e riconciliarsi», ha detto l’attrice Pinkett all’ultima puntata del live show che conduce su Facebook, il Red Table Talk

«Spero che Will Smith e Chris Rock facciano pace». È con queste parole che l’attrice Jada Pinkett rompe il silenzio dopo che il marito e attore Will Smith ha tirato uno schiaffo al comico Chris Rock durante la notte degli Oscar. Gesto che l’ha portato a essere bandito per dieci anni dalla cerimonia. «Riguardo a quella sera, la mia speranza più profonda è che questi due uomini intelligenti abbiano l’opportunità di parlarne, rimarginare e riconciliarsi», ha dichiarato Pinkett all’ultima puntata del live show che conduce su Facebook, dal nome Red Table Talk, assieme alla figlia Willow Smith e alla madre Adrienne Banfield-Norris. Jada Pinkett è stata il motivo dello scontro tra i due a causa di un’infelice battuta ironica di Rock che aveva preso di mira l’alopecia di cui soffre la donna.


Nell’immediato l’attrice non si era esposta sull’accaduto, se non con un post in cui si riferiva alla sua rara malattia: «Questa è la stagione della guarigione, e io sono pronta», aveva scritto. Ora invece ha pubblicamente annunciato il suo auspicio per una riconciliazione tra il marito e il comico americano perché, a suo avviso, «il mondo ha bisogno di entrambi». Nel corso della puntata ha risposto anche sulla presunta crisi matrimoniale con il marito dicendo: «Tutti abbiamo bisogno l’uno dell’altro, oggi più che mai. Fino a quel momento io e Will continueremo a fare ciò che abbiamo fatto negli ultimi ventotto anni, ossia capire questa cosa chiamata vita insieme».


Leggi anche: