Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Lazio, la difesa prima di tutto: dopo Gila, ecco Casale

I biancocelesti mettono a segno il secondo colpo in difesa. Adesso l’assalto a Romagnoli ma c’è da risolvere anche la questione portieri

Prosegue l’opera di rafforzamento in casa Lazio. Il ds Tare infatti ha messo a segno un altro colpo sul calciomercato per rinforzare la difesa di Maurizio Sarri: è Nicolò Casale l’ultimo affare chiuso dai vertici di Formello, che porterà nella Capitale qualità ma soprattutto la garanzia di poter far crescere e coltivare uno dei migliori prospetti italiani nel suo ruolo. Il classe ’98 infatti era stato cercato da diversi club di Serie A subito dopo la fine della scorsa stagione. Alla fine, dopo settimane di trattative, sulle tracce di Casale erano rimasti il club di Lotito e il Monza di Silvio Berlusconi: a fare la differenza è stata la volontà del giocatore, che ha deciso di provare a diventare grande in una piazza ambiziosa che punta ad un posto in Europa. Per la cessione a titolo definitivo di Casale il Verona incasserà 7 milioni di euro.


Che coppia con Gila

RealMadrid.com | Il difensore spagnolo Mario Gila

Casale è il secondo innesto del mercato laziale dopo l’acquisto di Mario Gila, promettente spagnolo cresciuto nel Real Madrid. L’ex Merengue ha già svolto le visite mediche ed ha iniziato la sua nuova avventura in biancoceleste. A Casale e Gila però potrebbe aggiungersi quello che, da mesi, è considerato il vero colpo per fare il salto di qualità in difesa. La trattativa con l’entourage di Alessio Romagnoli va avanti e, la speranza, è quella di raggiungere un accordo nei prossimi giorni.


Rebus portieri

ANSA / CESARE ABBATE | Guglielmo Vicario durante Napoli-Empoli allo stadio Diego Armando Maradona di Napoli, 12 dicembre 2021

Tutta da risolvere invece la questione che riguarda i portieri. La pista Carnesecchi sembra tramontata definitivamente davanti la richiesta dell’Atalanta, che per lasciarlo andare vuole 18 milioni. Resta in piedi invece l’ipotesi Vicario dell’Empoli. I biancocelesti però devono rinnovare l’intero reparto dopo gli addii di Reina e Strakosha. Per questo nelle ultime ore sono stati allacciati i contatti anche con Maximiano – classe ’99 del Granada – e Provedel dello Spezia, che a Roma andrebbe a ricoprire il ruolo di secondo.

Continua a leggere su Open

Leggi anche: