Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Sondaggi, Fratelli d’Italia primo partito, segue il Pd. Draghi il leader più amato, seguono Conte e Meloni

Le rilevazioni di Demos: le elezioni anticipate non piacciono ai cittadini

I sondaggi politici di Demos illustrati oggi da Ilvo Diamanti su Repubblica dicono che Fratelli d’Italia è il primo partito, tallonato dal Partito Democratico. Seguono Lega, Movimento 5 Stelle e Forza Italia. Ma la distanza tra centrodestra e centrosinistra è ancora ragguardevole. E il sogno Dem del “pareggio” in Senato è ancora molto lontano. Mentre Azione di Carlo Calenda supera il 5% e Mario Draghi è ancora il premier più amato. Nel dettaglio il partito di Giorgia Meloni arriva al 23,4%, in crescita di 1,1 punti percentuali rispetto alla rilevazione di maggio. Il Pd è al 22,1% e cresce della stessa percentuale. La Lega invece perde più di due punti ed è al 13,6% mentre Forza Italia guadagna tre decimali e si piazza all’8,3%.


L’accordo tra Calenda e +Europa frutta il 5,3% a Bonino e Azione, mentre è in calo la coalizione formata da Europa Verde, Verdi e Sinistra Italiana: 3,6% contro il 4,4% di maggio. Italia Viva di Matteo Renzi – che correrà da sola alle elezioni – è sulla soglia dello sbarramento: 2,8%. Così come Italexit di Gianluigi Paragone (2,7%) che però ha problemi nella raccolta firme. Diamanti spiega anche che Draghi è il primo tra i leader apprezzati dagli italiani. Seguono Giuseppe Conte e Giorgia Meloni. Mentre la svolta delle elezioni anticipate è valutata negativamente da una larga parte dei cittadini (41%).


Continua a leggere su Open

Leggi anche: