Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Sampdoria, Giampaolo accoglie Villar

Lo spagnolo si trasferisce in blucerchiato con la formula del prestito con diritto di riscatto

Un nuovo inizio, a caccia di fortuna. Perché in Italia si è sempre sentito a casa, nonostante le difficoltà incontrate da oltre un anno e mezzo in Serie A, a cui si è aggiunta anche un’esperienza non proprio indimenticabile con il Getafe. Adesso però Gonzalo Villar vuole soltanto rimettersi in gioco in un club pronto a puntare su di lui, per dimostrare di essere ancora quel giocatore che – nell’ultima stagione di Fonseca alla Roma – aveva convinto il tecnico portoghese a puntare forte su di lui. Con Mourinho invece l’amore non è mai sbocciato e per questo – il centrocampista di proprietà della Roma – ha scelto di ripartire da una realtà dove ritrovare spazio e fiducia in se stesso.


https://twitter.com/sampdoria/status/1556679030795034624

E il posto giusto è la Sampdoria di Marco Giampaolo, il club che ha mosso i passi più concreti per convincere lo spagnolo, che è si è subito detto entusiasta all’idea di giocare al Ferraris. Villar è sbarcato a Genova nella mattinata di lunedì 8 agosto e, dopo aver svolto le visite mediche, si legherà al club blucerchiato con un contratto annuale. Il centrocampista infatti si trasferisce dalla Roma in prestito con diritto di riscatto, fissato a poco meno di 10 milioni di euro. Al suo arrivo in Liguria, Villar si è detto entusiasta di iniziare la sua nuova avventura: «Sono molto contento di essere qui».


Galliani è sparito

ANSA | Gonzalo Villar con la maglia della Roma allo Stadio Olimpico

All’inizio del calciomercato il club che aveva mostrato maggiore interesse nei confronti di Villar era stato il Monza del presidente Berlusconi. La trattativa sembrava ad un passo dalla conclusione – prestito oneroso con obbligo di riscatto – ma al momento di concretizzare il club brianzolo e l’ad Galliani hanno fatto perdere le loro tracce, lasciando Villar e la Roma in attesa di un segnale che non è mai arrivato. Una strategia opposta rispetto a quella della Samp che, dopo aver individuato Villar come principale rinforzo per la mediana, ha fatto di tutto per arrivare alla fumata bianca. L’intesa definitiva con la Roma è arrivata nel primo weekend di agosto. E adesso non resta che aspettare l’inizio della stagione per vedere Villar con la sua nuova maglia.

Continua a leggere su Open

Leggi anche: