Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Midterm Usa, l’affondo di Medvedev: «Il mondo di nonno Biden sta volando via»

Secondo il vicepresidente del Consiglio di sicurezza russo, i risultati delle elezioni americane dimostrerebbero che il sostegno di Washington a Zelesnky «è stato un grosso errore»

I primi risultati delle elezioni di Midterm negli Usa «sono la conferma che il mondo a cui è abituato il nonno Biden sta volando via». Lo scrive sul suo canale Telegram Dmitry Medvedev, vicepresidente del Consiglio di sicurezza russo. Secondo l’ex leader del Cremlino, i risultati delle elezioni di metà mandato – i cui esiti sono ancora incerti – sarebbero una prova che «il sostegno alla rotta americana nel mondo» sta diminuendo e che il sostegno di Washington al «drogato» Zelensky «è stato un grosso errore». Non è la prima volta che Medvedev fa uscite di questo genere. Dall’inizio dell’invasione russa in Ucraina, si è fatto notare più volte per le sue dichiarazioni sopra le righe. A settembre, aveva detto che la Russia «ha il diritto di usare armi nucleari», mentre la scorsa settimana ha pronunciato un discorso quasi mistico, descrivendo l’operazione russa in Ucraina come una «guerra contro Satana».


Foto di copertina: EPA / SERGEI KARPUKHIN | Il vicepresidente del Consiglio di sicurezza russo Dmitry Medvedev durante un discorso a Mosca (19 giugno 2021)


Continua a leggere su Open

Leggi anche: