Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Whatsapp, nell’ultimo aggiornamento arriva la funzione per messaggiare con se stessi: ecco come funziona

L’opzione è già disponibile nell’app per Iphone versione 22.23.74 e nella corrispettiva per Android 2.22.23.77

Basta gruppi con solo il proprio numero e appunti sui blocco note. In tutto il mondo sta iniziando a diffondersi una nuova funzione di Whatsapp: la possibilità di messaggiare con se stessi. È stata anticipata qualche settimana fa da alcuni test sulle versioni beta (versione non definitiva del software), e ora è apparsa nell’app per Iphone versione 22.23.74 e nella corrispettiva per Android 2.22.23.77. È quindi una funzione già attiva su alcuni dispositivi e che nei prossimi giorni dovrebbe espandersi in tutto il mondo. La notizia è circolata quando alcuni utenti hanno iniziato a segnalare l’introduzione della novità sul proprio cellulare. L’opzione è molto richiesta da tempo, oltre ad essere presente in altre applicazioni concorrenti, come Telegram che permette di avere una chat in cui salvare messaggi che vedi solo tu.


«La privacy? Sarò protetta»

Secondo quanto segnalato dagli utenti, la funzione dei messaggi a se stessi è permessa dall’introduzione del contatto «Tu», posto all’inizio della propria rubrica. Whatsapp ha già specificato che anche la chat personale sarà protetta dalla crittografia end-to-end, ovvero la comunicazione cifrata che tutela la privacy degli utenti. Finora erano molti gli escamotage che gli utenti adottavano per avere una chat di questo tipo. La più utilizzata è quella di creare un gruppo con un amico, per poi rimuoverlo e avere così uno spazio franco e veloce a disposizione al posto delle app che permettono di prendere appunti.


WEBATINFO / Come appare la nuova funzione su Whatsapp, novembre 2022

Continua a leggere su Open

Leggi anche: