San Pietro, l’omaggio a Papa Benedetto XVI: c’è anche la premier Meloni

Aperte le porte della basilica. Accanto alla salma il segretario particolare e l’arciprete

Oggi nella basilica di San Pietro la comunità cattolica rende omaggio a Joseph Ratzinger. La salma di Benedetto XVI sarà esposta per tre giorni, fino ai funerali che si celebreranno giovedì 5 gennaio. Tra i primi a recarsi nella basilica per l’omaggio c’è la presidente del Consiglio Giorgia Meloni. Con lei il sottosegretario alla presidenza del consiglio Alfredo Mantovano e il ministro dell’Agricoltura Francesco Lollobrigida. Accanto alla salma, collocata ai piedi dell’Altare della Cattedra, ci sono il segretario di Ratzinger, monsignor Georg Gaenswein, e il cardinale Mauro Gambetti, arciprete della basilica di San Pietro. Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha reso l’omaggio pochi minuti prima dell’apertura della basilica. La salma è stata collocata sotto l’altare della confessione, esattamente come avvenuto al momento delle esequie di Giovanni Paolo II. Il corpo del Pontefice emerito, vestito con i paramenti sacri bianchi e rossi e la mitra, è stato collocato su un catafalco rivestito di tessuto giallo, con al fianco due guardie svizzere. Subito dopo l’apertura della Basilica si è formata una lunga fila di fedeli.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: