Lucia Annunziata bacchetta Fazio: «Ha aggirato la legge, ma l’hanno brutalizzato»

«Io per prima mi sono tagliata lo stipendio. La legge dello Stato vuole che prima obbedisci e poi fai polemica»

Lucia Annunziata ha bacchettato Fabio Fazio durante l’ultima puntata di “Mezz’ora in più” su Rai 3, a proposito del mancato taglio dello stipendio del conduttore di “Che tempo che fa”. Parlando con Gad Lerner – che proprio stasera tornerà in Rai con il programma “L’Approdo” – la giornalista ha commentato il passaggio di Fazio su Raidue da poco ha ufficializzato, dopo settimane di polemiche proprio sull’ingaggio del conduttore.

«Fabio Fazio ha un problema – ha tuonato la Annunziata – ha aggirato la legge sul taglio dello stipendio. Io per prima mi sono tagliata lo stipendio. La legge dello Stato vuole che prima obbedisci e poi magari fai polemica». Quel che però si è scatenato contro il conduttore, secondo la stessa Annunziata è stato grave: «Fazio non deve essere additato né brutalizzato. È stato trattato come non si meritava».

Gad Lerner difende Fazio

Di diverso avviso Gad Lerner secondo cui tutti gli altri colleghi «sono stati zitti dicendo ‘Salvini se la prende con Fazio e ben gli sta perché guadagna troppo”».

«Rai 3 è di sinistra»

Un botta e risposta composto tra Lerner e Lucia Annunziata nel corso di “Mezz’ora in più”, ospitata in una rete, Rai 3, che la stessa conduttrice ha definito «di sinistra».

Leggi anche: