Juve-Inter, è duello anche per Darmian. Zaniolo-Roma, ancora distanza

immagine non trovata :(

Ancora derby d’Italia, l’ex Torino può tornare a condizioni vantaggiose. Il gioiello giallorosso ancora non firma il rinnovo

Matteo Darmian può tornare in Italia. Stavolta, per davvero, dopo quattro anni al Manchester United. La voglia di riabbracciare casa è manifesto affisso da almeno una stagione a Old Trafford, e le condizioni di uscita sembrano esserci tutte, con Inter e Juventus pronte a sfidarsi per assicurarsi l’ex terzino della Nazionale.

Costo e condizioni della Juventus

La prima condizione che assicura una via di uscita a Darmian, 29 anni, è il prezzo del cartellino. A un anno dalla naturale scadenza del contratto con i Diavoli Rossi, l’esterno vede dimezzarsi in pochi mesi la sua valutazione; che scende così a “soli” 10 milioni di euro. Anche qualcosa in meno, mentre l’ingaggio viaggia sempre sui 3 milioni di euro a stagione.


L’idea Darmian balena nelle strategie juventine in virtù della quasi scontata uscita di Luca Pellegrini, appena prelevato dalla Roma e che dovrebbe essere girato in prestito per una stagione al Sassuolo. La contemporanea cessione di Cancelo (sul quale c’è sempre il City, ma la Juve non vuole contropartite tecniche) potrebbe portare Paratici a tuffarsi su Darmian, bravo a coprire entrambe le fasce.

View this post on Instagram

#10yearschallenge

A post shared by Matteo Darmian Official (@matteodarmian36) on

L’idea nerazzurra e le doverose uscite

Darmian, particolarmente gradito a Conte, è pure nelle mire dell’Inter. E non si tratta di una operazione di disturbo. Nel 3-5-2 contiano le caratteristiche dell’ex terzino del Torino calzano a pennello. Anche qui, però, Marotta deve prima liberare qualche casella nelle retrovie. Dalbert e Miranda sono i primi indiziati.

Roma-Zaniolo, rinnovo ancora in bilico. C’è la Juve

View this post on Instagram

BOOM💥🌟

A post shared by Nicoló Zaniolo (@nicolozaniolo) on

La Juventus resta vigile anche su Nicolò Zaniolo, che dell’Inter è un ex (rimpianto e non poco, più di un cruccio). Le trattative tra Roma e agente del calciatore proseguono ma la distanza è ancora marcata. Il club offre un ingaggio da 1,3 milioni di euro a stagione più bonus. L’entourage di Zaniolo ne chiede 2 all’anno più bonus. Le parti si riaggiorneranno con una ovvia conseguenza: più passa il tempo e più i corteggiatori diventeranno minacciosi. Tottenham e Juve restano in agguato.

Foto di copertina / Ansa

Leggi anche: