Terremoto di magnitudo 6,4 in California, tremori anche a Los Angeles

I danni sembrano essere concentrati attorno alla città di Ridgecrest, vicino all’epicentro. I vigili del fuoco locali hanno dichiarato di essere impegnati in una ventina di luoghi

La California sta vivendo una festa dell’Indipendenza difficile. Mentre a Washington D.C., capitale politica degli Stati Uniti, vanno avanti i preparativi per la festa del 4 luglio (con tanto di protesta) nella California meridionale è stato registrato un terremoto di magnitudo 6,4 sulla scala Richter.

Vicino all’epicentro, circa 240 chilometri a nord est di Los Angeles, la terra ha tremato e, in alcuni luoghi, si è anche sollevata, come ha spiegato alla CNN Diane Ruggiero, manager della Hampton Inn and Suites, situata nella zona dell’epicentro.

Alla scossa principale ne sono seguite delle altre, meno forti. Anche a Los Angeles si sono avvertiti i tremori e gli edifici hanno ondeggiato allungo. L’aeroporto della città non ha subito danni. Per il momento non ci sarebbero feriti.

I danni sembrano essere concentrati attorno alla città di Ridgecrest, vicino all’epicentro. I vigili del fuoco locali hanno dichiarato di essere impegnati in una ventina di luoghi.

Leggi anche: