La corsa di Salvini e Di Maio per andare a Bibbiano – Video

no video src

Il leader grillino annuncia che andrà nel comune emiliano al centro dell’inchiesta sui presunti affidi illeciti con Bonafede. Salvini nel frattempo oggi ha incontrato alcuni genitori

«Presto sia io che il ministro Bonafede saremo a Bibbiano perché il ministro illustrerà la squadra speciale che si occupa di tutela dei minori». A prometterlo, parlando con i cronisti oggi, martedì 23 luglio, è il vicepremier e ministro dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio. «È veramente vergognoso il silenzio del Pd», affonda nuovamente il capo politico del M5S. Matteo Renzi «dice che gli faccio schifo. A me fa schifo il loro silenzio sul caso Bibbiano».

A Bibbiano è accorso già stamane l’altro vicepremier, Matteo Salvini, che ha improvvisato un comizio nella piazza del Municipio del comune in provincia di Reggio Emilia al centro dell’inchiesta Angeli e Demoni su presunti affidi illeciti di minori: «Sono qua prima ancora che da ministro, da papà».

«Se qualcuno ha sbagliato sulla pelle di un bambino, paghi il doppio»

«Io spero che nei prossimi mesi Bibbiano e gli altri comuni, quando uno andrà su Google, verranno trovati per il lavoro e per i loro giovani e non come la comunità degli orchi – ha detto a un gruppo di residenti e genitori arrivati in paese – Ma se qualcuno ha sbagliato sulla pelle di un bambino, deve pagare il doppio».

«Sono quasi 10mila i bambini portati via dalla loro famiglia in Emilia Romagna – ha aggiunto il ministro dell’Interno – Se qualcuno è stato strappato a una situazione di violenze è giusto che abbia diritto a un futuro. Ma se qualche bambino è stato portato via con l’inganno, deve tornare da mamma e papà. Non avrò pace finché l’ultimo dei bimbi, sottratto ingiustamente a mamma e papà, sarà tornato a casa».

«Perché i tribunali non vanno nei campi rom a portar via e salvare quei bimbi? – ha chiesto Salvini – Ho letto le carte su qualche famiglia italiana in difficoltà economica e lì i tribunali sono implacabili. Nei confronti di chi invece li educa al furto fin da quando hanno un anno di vita, niente…».

Il ministro dell’Interno ha poi assicurato che entro i primi di agosto verrà approvata la proposta della Lega sulla commissione d’inchiesta delle Case famiglia. «Andremo fino in fondo, non solo sui 10mila bambini portati via
alle famiglie in Emilia-Romagna, ma in tutta Italia. È una vergogna che ci sia chi fa business persino sulla pelle dei bambini», ha aggiunto.

Matteo Salvini a Bibbiano

La visita improvvisata di Salvini a Bibbiano ha attirato forte critiche da parte dell’opposizione, in particolare dal Pd: «Il vicepremier Salvini dovrebbe rispondere in Parlamento sulle presunte tangenti russe al suo partito. Dovrebbe andare in Calabria, dove c’è stato un duplice omicidio di mafia. E invece va a Bibbiano a fare sciacallaggio politico. Al peggio non c’è limite», ha scritto il senatore e responsabile economia dei Dem, Antonio Misiani.

Video credits: Ufficio Stampa M5S e Facebook Matteo Salvini

Leggi anche: