Inter, Conte: «Mai vicino alla Juventus». E sul mercato…

L’allenatore nerazzurro parla alla vigilia del match di Icc contro la sua ex squadra

Due passaggi significativi per Antonio Conte, alla vigilia del match di ICC tra la sua Inter e la ‘sua’ ex Juventus. L’allenatore nerazzurro, ridotto ai minimi termini nella scelta del materiale offensivo, viene sollecitato proprio sull’argomento mercato dopo le rassicurazioni ricevute ieri da Beppe Marotta.

«Per quanto riguarda il mercato e per i nomi che circolano – dice l’allenatore – saranno fatte delle riflessioni e saranno prese delle decisioni per il bene dell’Inter. Sarà tenuto conto di tutto, non solo del campo. Certo, le decisioni possono spostare l’ago della bilancia e delle aspettative».

Ansa / Antonio Conte durante Manchester UTD – Inter di ICC

Una precisazione anche sulle voci circolate a inizio estate e relative a un suo possibile ritorno alla Juventus, prima che la scelta ricadesse su Maurizio Sarri.

«Non sono mai stato vicino alla Juventus, mai ricevuto una telefonata. È sempre stata l’Inter a mostrarmi grande interesse e grande affetto. Avverto, quindi, una grande responsabilità per creare qualcosa di importante. Sarri? Se la Juve ha preso questa decisione, avrà avuto i suoi buoni motivi. Non tocca a me giudicare».

Foto di copertina / Ansa

Leggi anche: