«Cosa ne pensi di Greta?»: Berlusconi risponde con una storiella imbarazzante – Video

Poi l’ex Cavaliere ha assunto toni seri e ha criticato l’attivista svedese

«Cosa ne pensi di Greta Thunberg?». È bastata questa domanda posta da Alessandro Sallusti nel corso dell’iniziativa #IdeeItalia a Milano per far tornare in mente a Silvio Berlusconi una storiella imbarazzante su donne svedesi e viagra.

Un aneddoto o forse una barzelletta in cui l’ex Cavaliere ha chiamato in causa anche una persona vicina a un parlamentare di Forza Italia. Berlusconi poi ha ripreso toni seri e non ha risparmiato una critica a Greta e ai giovani attivisti per il clima.

«Penso che Greta sia strumentalizzata e che il terrorismo ambientale non sia la strada giusta. Propone il fermo dello sviluppo e non è possibile». E sui ragazzi che, seguendo l’esempio dell’attivista svedese, sono scesi in piazza, ha detto: «Hanno dei sentimenti nobili, ma non è la strada giusta da percorrere».

Leggi anche: