Voli bloccati dalla Cina. Ma cinque aerei sono in arrivo a Roma e Milano

Tutti dovrebbero arrivare nelle prime ore della mattina del 31 gennaio

«Chiuso il traffico aereo da e per la Cina». Oltre ad annunciare i due casi di contagio da coronavirus in Italia, nella conferenza stampa della sera del 30 gennaio, il primo ministro Giuseppe Conte ha chiarito che il traffico aereo verso la Repubblica Popolare è bloccato. Eppure attualmente ci sono cinque aerei in volo che sono partiti dalla Cina verso gli aeroporti di Fiumicino, a Roma, e Malpensa, Milano.

Tre di questi, secondo le ricerche del Corriere della Sera, sarebbero in arrivo a Fiumicino mentre altri due a Malpensa. Tutti dovrebbero arrivare nelle prime ore della mattina del 31 gennaio. Nessuno di questi proviene da Wuhan visto che la città focolaio dell’epidemia è ormai da giorni sottoposta al blocco dei voli. Le città da cui provengono i voli sono: Hangzhou, Chongqing, Guanzhou, Pechino e Shanghai.

Foto di copertina: FlightRadar | La rotta di uno degli aerei diretti verso l’Italia

Leggi anche: