Urgente: anche 35 italiani sulla nave in quarantena per coronavirus in Giappone. A bordo 20 contagiati

La Farnesina ha confermato la presenza degli italiani a bordo della nave. Nessuno di loro al momento sarebbe stato contagiato dal coronavirus

Sulla nave da crociera Diamond Princess della Carnival Japan nella baia di Yokohama, in quarantena al largo del Giappone, apprende l’ANSA, ci sono anche 35 italiani di cui 25 membri dell’equipaggio. Secondo gli ultimi aggiornamenti i contagiati a bordo sarebbero saliti a 20 dai 10 indicati inizialmente, tutti positivi al Coronavirus. Le autorità sanitarie nipponiche hanno sottoposto a test 273 dei circa 3.700 passeggeri, oltre all’equipaggio.

La Farnesina ha comunicato che tra i casi di coronavirus a borso: «al momento non risultano connazionali». L’Unità di Crisi della Farnesina e l’Ambasciata d’Italia a Tokyo: «sono in stretto raccordo con le autorità locali – scrive in una nota il ministero degli Esteri – seguono il caso con la massima attenzione e sono in contatto con i nostri connazionali per prestare ogni possibile assistenza».

Il Giappone aveva messo due giorni fa la nave in quarantena perché alcune persone avevano sviluppato i sintomi del morbo dopo lo sbarco di un contagiato a Hong Kong il 25 gennaio scorso

Leggi anche: