Coronavirus, Burioni rilancia la ricetta dell’Oms per farsi il disinfettante per la mani in casa

I rifornimenti dei gel disinfettanti a base d’alcol vanno a rilento dopo l’assalto a supermercati e farmacie degli ultimi giorni. È possibile però realizzare un’alternativa all’Amuchina con tre ingredienti reperibili facilmente

Il virologo Roberto Burioni ha rilanciato le indicazioni dell’Oms su come realizzare un disinfettante per le mani casalingo, in assenza di prodotti come Amuchina o gel disinfettanti diventati spesso introvabili nelle farmacie o nei supermercati. Burioni ricorda ancora una volta che le «mani sono un veicolo di contagio molto rilevante». Lavarsi le mani è la prima regola del decalogo diffuso dal ministero della Salute per contenere il Coronavirus, oltre che in generale il rischio di contagio della più comune influenza. Una regola che in casa può essere applicata semplicemente usando acqua e sapone per almeno un minuto.


I prodotti disinfettanti utili per quando si è fuori casa devono essere a base d’alcol, in commercio ci sono diverse alternative alla più nota Amuchina, ma è anche possibile realizzarli da soli in modo economico ed efficace. È necessario procurarsi un recipiente pulito e graduato, anche una caraffa, e i seguenti ingrendienti:

  • Alcol per liquori
  • Acqua ossigenata 3% (o 10 volumi)
  • Glicerina, o glicerolo, disponibile in farmacia

La preparazione consigliata da Burioni

«Ora prendete un recipiente pulito dove sia segnato il livello di un litro (una caraffa graduata di quelle che si usano in cucina va benissimo), e versateci 833 ml di alcol usando un recipiente graduato (non state preparando il carburante di un razzo interplanetario, quindi se sono 832 o 834 non accadrà niente di male). Poi, con una siringa, prendete 42 ml di acqua ossigenata e aggiungetela all’alcol e mescolate. Adesso arriva la parte più complicata: dovete aggiungere 15 ml di glicerina, che però è molto densa e quindi vi farà un poco arrabbiare, ma non perdetevi d’animo. A questo punto miscelate bene e aggiungete acqua che avete fatto bollire per fare arrivare al volume totale di un litro».

Foto di copertina: Open | Scarseggiano le scorte di Amuchina nei supermercati del Milanese

Il parere degli esperti

Leggi anche: