Calcio, la Bundesliga torna in campo dal 16 maggio, la serie A spera: oggi vertice tra governo, Figc ed esperti

Già prevista un’informativa del ministro dello Sport Spadafora nel prossimo Cdm sulla possibile ripartenza della serie A. Ma resta cruciale la riunione di oggi sul protocollo di sicurezza

Il calcio europeo frenato dall’emergenza Coronavirus riparte dalla Germania con la Bundesliga pronta a tornare in campo dal 16 maggio. Le partire si svolgeranno a porte chiuse, seguendo il protocollo di sicurezza concordato tra il governo di Angela Merkel e la Dfl, la federcalcio tedesca. Con la Bundesliga riprende anche la Liga 2, ma la ripartenza «non deve significare che il Coronavirus non venga più preso seriamente», ha detto il presidente della Federcalcio tedesca, Christian Seifert.

Una soluzione che potrebbe seguire anche l’Italia, con la serie A in attesa dell’incontro di oggi pomeriggio tra governo, Figc e Comitato tecnico-scientifico. Sul tavolo c’è ancora il protocollo di sicurezza da applicare per allenamenti e partite, con l’ipotesi che le gare si svolgano a porte chiuse come in Germania, non prima comunque del 18 maggio. L’attesa per un esito risolutivo dal vertice è aumentata dopo che fonti di governo hanno anticipato che il ministro dello sport, Vincenzo Spadafora, ha chiesto di fare un’informativa anche sul calcio nel prossimo Consiglio dei ministri.

Leggi anche: