Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Bufala! Le foto di Donald Trump e Hitler con la Bibbia in mano

La foto viene diffusa con l’hashtag #BunkerBoy, ma è un evidente fotomontaggio

Ha fatto discutere il gesto di Donald Trump di mostrarsi e farsi fotografare con una Bibbia in mano alla chiesa di St. John, vicino alla Casa Bianca, per rafforzare la sua posizione contro le proteste per la morte di George Floyd. La giornalista Rula Jebreal, attraverso un suo tweet del 2 giugno 2020, pubblica la foto del Presidente degli Stati Uniti affiancata a un’altra raffigurante Hitler con una Bibbia simile, troppo simile.

Si nota subito un errore nella foto di Hitler, infatti la mano è sproporzionata e palesemente incollata. Ecco il confronto con la foto originale (che trovate qui):

La mano è quella di Donald Trump prelevata dalla foto scattata davanti alla chiesa di St. John. Ecco la dimostrazione pratica di come si può replicare il fotomontaggio:

Rula Jebreal non può essere accusata di aver creato il fotomontaggio. Il suo tweet delle 15:11 del 2 giugno 2020 è successivo a quello delle 7:01 dello stesso giorno pubblicato dall’utente @Threeheadedtoad in risposta a Donald Trump Jr:

L’utente utilizza l’hashtag #BunkerBoy per collegare a Hitler proprio Donald Trump che, secondo quanto diffuso dai media, si sarebbe rifugiato in un bunker durante le proteste di fronte alla Casa Bianca.

Leggi anche: