Coronavirus, frena il calo degli attualmente positivi: -331 (ieri erano -1.558). Preoccupano Lazio e Liguria – Il bollettino della Protezione civile

+262 nuovi casi di positività, meno guariti: +546, ieri erano 1.363. Stabili i morti

Il bollettino del 20 giugno

Frena notevolmente il calo degli attualmente positivi, diminuiscono le persone guarite, mentre rimane stabile il numero dei nuovi contagi e dei morti. È la fotografia, in sintesi, della situazione in Italia scattata oggi, 20 giugno, dalla Protezione civile. Secondo gli ultimi dati, infatti, sono stati registrati oggi +262 nuovi casi di positività al Coronavirus, mentre il 19 giugno erano stati +251, il 18 erano +333. Sale a 238.275 il totale delle persone contagiate. Sono 21.212, invece, gli attualmente positivi, –331 rispetto a ieri quando era stato registrato un calo di 1.558 casi rispetto alla giornata precedente.


In particolare, in Liguria e nel Lazio i nuovi casi tornano a salire: rispettivamente +10 e +14. Il numero dei morti sale a quota 34.610, sono state registrate altre 49 vittime nelle ultime 24 ore. Erano stati registrati 47 decessi nella giornata di ieri, mentre due giorni fa erano 66. In 24 ore sono guarite nel nostro Paese 546 persone, il totale dei guariti sale a 182.453.

Sono stati analizzati tra il 19 e il 20 giugno 54.722 tamponi, il totale dei test è 4.943.825, ieri i tamponi erano stati +57.541. Mentre sono 3.017.169 i casi testati in Italia da quando è iniziato il monitoraggio dell’epidemia. Nel nostro Paese 2.474 persone sono ricoverate con sintomi, di questi 152 si trovano in terapia intensiva: –9 rispetto a ieri, quando erano 161 i ricoverati gravi. 18.586 persone si trovano in isolamento domiciliare.

L’andamento dei nuovi contagi negli ultimi 10 giorni

Ieri e oggi a confronto

I positivi al Covid-19 Regione per Regione

Ecco i dati sulle persone attualmente positive al Coronavirus regione per regione:

I casi (totali) provincia per provincia

Foto in copertina elaborata da Vincenzo Monaco per Open

Leggi anche: