«Io questa mano non la lascio»: il nuovo messaggio del figlio di Alex Zanardi dall’ospedale

Niccolò torna a scrivere (e a pubblicare una nuova foto) dall’ospedale in cui il padre è ricoverato in gravi condizioni a seguito di un incidente a Pienza

«Io questa mano non la lascio. Dai papà, anche oggi un piccolo passo avanti». Niccolò, figlio di Alex Zanardi, ricoverato d’urgenza a seguito di gravi traumi dopo un incidente a Pienza, torna a scrivere su Instagram. Per il campione paralimpico è la quinta notte in terapia intensiva all’ospedale di Siena, in condizioni ancora stabili. Resta sedato, in coma farmacologico ma in gravi condizioni.

Ieri, invece, aveva postato una foto del padre e una frase: «Forza, papà, ti aspetto, torna presto».

Visualizza questo post su Instagram

Forza papà, ti aspetto, torna presto ❤❤

Un post condiviso da Niccolò Zanardi (@niccolo_zanardi) in data:

Cinque anni fa, sempre su Instagram, Niccolò, 22 anni, pubblicava la foto con il padre e la frase in inglese: «Mio padre, Alex Zanardi. Tutti dicono che lui è un esempio di vita come sportivo. Non penso, lui è un esempio di vita come padre».

«Per la famiglia è un momento di dolore, la moglie (Daniela, madre di Niccolò, ndr) è forte e coraggiosa, per lei questa è l’ennesima sfida da affrontare. Intanto possono vederlo e parlarci ma non toccarlo. Ovviamente un familiare alla volta, in prossimità del suo letto, mantenendo la distanza, e vestiti sempre in modo da essere ben protetti» aveva raccontato in un’intervista a Open il direttore sanitario dell’ospedale di Siena, Roberto Gusinu.

Foto in copertina da Instagram

Leggi anche: