Berlusconi è ancora positivo al Coronavirus: resta in isolamento a Arcore. Tra 4 giorni compirà 84 anni

Dopo essere stato ricoverato al S. Raffaele, l’ex premier aveva cominciato il suo periodo di quarantena in attesa di ricevere il tampone negativo

Il 29 settembre Silvio Berlusconi compirà 84 anni, ma presumibilmente il pensiero resterà fisso al Coronavirus che, come i tamponi confermano, non l’ha ancora abbandonato, nonostante la lunga degenza al San Raffaele e la successiva quarantena. La voce circolava già in giornata, ma a confermarla stasera è Conchita Sannino su la Repubblica. Come è ormai noto il contagio si è propagato in Sardegna, nella residenza di Porto Rotondo, Villa Certosa, subito dopo Ferragosto, coinvolgendo dapprima i figli di Berlusconi Luigi è Barbara, e alcuni altri ospiti.


Per evitare rischi il fondatore di Forza Italia aveva lasciato subito l’isola, raggiungendo la primogenita Marina in Francia. Ma ben presto i controlli hanno appurato che anche lui era positivo. Da lì il ricovero a scopo cautelativo al San Raffaele, la scoperta dell’alta carica virale e quella di un principio di polmonite. Fino al provvisorio lieto fine con le dimissioni dalla clinica, con tanto di dichiarazioni ai microfoni e ringraziamenti al professor Zangrillo.

Leggi anche: