Coronavirus, nuovi contagi a 5.456 nonostante la riduzione di tamponi (-28.426). Picco di ricoveri nelle terapie intensive (+30) – Il bollettino della Protezione Civile

Aumentano anche i ricoverati con sintomi: +183, portando il totale a 4.519.

Il bollettino dell’11 ottobre

Come accade solitamente di domenica, il numero di tamponi è sceso: stando ai dati della Protezione Civile e del Ministero della Salute sono stati effettuati 104.658 tamponi in 24 ore, circa 28mila in meno rispetto a ieri. Nonostante questo, i nuovi casi positivi al Coronavirus sono 5.456, soltanto 268 in meno rispetto a ieri quando erano stati registrati +5.724 nuovi casi. L’aumento più grande è in Lombardia (+1.032), seguita dalla Campania (+633) e dalla Toscana (+517). Sono 26 invece i decessi registrati nelle ultime 24 ore, leggermente di meno rispetto a ieri quando il totale era stato 29. Ma le terapie intensive registrano un aumento considerevole: il totale adesso è 420, +30 rispetto a ieri. Aumentano anche i ricoverati con sintomi: +183, portando il totale a 4.519. Sale a 239.709 il totale di persone gaurite è dimesse. Ad oggi in Italia ci sono 79.075 persone positive al Coronavirus, 4.246 in più rispetto a ieri.


I positivi al Covid-19 Regione per Regione

Ecco i dati sulle persone attualmente positive al Coronavirus regione per regione:

Leggi anche: