In Veneto altra giornata nera: 600 positivi e 11 morti. In aumento ricoveri anche in terapia intensiva

In leggero calo ma altrettanto pesante il dato dei nuovi contagi in Veneto nelle ultime 24 ore. Nel bollettino regionale che anticipa quello della Protezione civile, il numero dei nuovi casi registrati è di 600, 57 in meno rispetto a ieri 14 ottobre. Pesante anche il bilancio delle vittime, con 11 decessi in più, con il totale dei decessi salito ora a 2.237 tra morti in ospedale e nelle case di riposo. Allarmante anche il dato sui ricoveri, peggiorato rispetto a ieri con 375 pazienti in ospedale per Covid, 16 in più del giorno precedente. Si aggrava anche il numero di pazienti in terapia intensiva, 5 in più, per un totale di 45. Sono aumentate di 138 le persone in isolamento domiciliare, con 12.972 soggetti in quarantena nella sola regione veneta.


Leggi anche: