In Veneto mai così tanti positivi in un giorno: da 490 di ieri a 1.422 oggi

Nel bollettino regionale di oggi 20 ottobre il Veneto registra il numero peggiore dall’inizio della pandemia

Il Veneto registra una drastica impennata di contagi di Coronavirus, con 1.422 nuovi casi nelle ultime 24 ore secondo l’ultimo bollettino regionale. Solo ieri 20 ottobre, le nuove infezioni erano state 490. Quello di oggi sarebbe il dato peggiore del doppio finora mai rilevato da quando è iniziata la pandemia. In lieve aumento le vittime, 14 ieri contro le 13 del giorno precedente. In totale nella Regione i casi rilevati sono saliti ora a 38.265, mentre i morti a 2.282.


La provincia più colpita è quella di Venezia che nell’ultimo giorno ha registrato 504 casi. In totale comunque è Verona quella che ha rilevato il maggior numero di contagi, con 8.168. Gli attualmente positivi in Veneto sono ora 11.433, mentre le persone in isolamento fiduciario sono cresciute di 434, per un totale di 13.619. In calo di 13 i ricoveri con Covid, 524 in tutto. Si sono aggiunti invece 5 nuovi pazienti nei reparti di terapia intensiva, con 66 persone gravi in tutta la Regione.

Leggi anche: