Chorus of the Captains, cosa dice la poesia di Amanda Gorman al Super Bowl 2021 – Il video

L’omaggio della poetessa afroamericana dedicato agli eroi della lotta al Coronavirus in America

Si sa: il Super Bowl è anche show-time. Ma l’edizione di quest’anno, la 55esima dominata dai Buccaneeres di Tom Brady sugli Chiefs, ha avuto anche momenti di letteratura. Prima dell’inizio della partita, infatti, Amanda Gorman, poetessa 22enne nota per il suo discorso durante l’insediamento di Joe Biden, ha recitato i versi della suo nuovo poema, Chorus of the Captains, il “Coro dei capitani”. L’autrice afroamericana ha omaggiato tre americani che si sono distinti durante la pandemia.


Il primo “capitano” è l’ex-militare di Pittsburgh James Martin, che oltre alle attività di beneficienza per i veterani, ha gestito lo streaming di partite liceali per tutte le famiglie chiuse in casa per il virus. L’altro personaggio cantato da Gorman è un insegnante di Los Angeles, Trimaine Davis, che regala device e connessioni internet a tutti gli studenti non in grado di permetterseli. L’ultimo personaggio citato dalla poetessa è Suzie Dorner, un’infermiera di Tampa, la stessa città dove si è giocata la finale, rappresentante degli operatori sanitari in America.


Chorus of the Captains (di Amanda Gorman)

Today we honor our three captains
For their actions and impact in
A time of uncertainty and need.
They’ve taken the lead,
Exceeding all expectations and limitations,
Uplifting their communities and neighbors
As leaders, healers, and educators.
James has felt the wounds of warfare,
But this warrior still shares
His home with at-risk kids.
During Covid, he’s even lent a hand
Love-streaming football for family and fans.
Trimaine is an educator who worlds nonstop,
Providing his community with hotspots,
Laptops, and tech workshops
So his students have all the tools
They need to succeed in life and in school.
Suzie is the ICU nurse manager at a Tampa Hospital.
Her chronicles prove that even in tragedy, hope is possible.
She lost her grandmothers to the pandemic,
And fights to save other lives in the ICU battle zone,
Defining the frontline heroes risking their lives for our own.
Let us walk with these warriors,
Charge on with these champions,
And carry forth the call of our captains!
We celebrate them by acting with courage and compassion,
By doing what is right and just.
For while we honor them today
It is they who every day honor us

Amanda Gorman, “Chorus of the Captains”

Chorus of the Captains (in italiano)

Oggi onoriamo i nostri tre capitani
per le loro azioni e il loro impatto in
un momento di incertezza e bisogno.
Hanno preso l’iniziativa,
superando tutte le aspettative e i limiti,
elevando le loro comunità e i vicini
come leader, guaritori ed educatori.
James ha sentito le ferite della guerra,
ma questo guerriero condivide ancora
la sua casa con i bambini a rischio.
Durante il Covid, ha persino dato una mano
diffondendo amore in streaming per le famiglia e i fan del football.
Trimaine è un educatore che gira senza sosta,
fornisce hotspot alla sua comunità,
computer portatili e laboratori tecnologici
così i suoi studenti hanno tutti gli strumenti
perché abbiano successo, nella vita e a scuola.
Suzie è l’infermiera responsabile della terapia intensiva presso un ospedale di Tampa.
Le sue cronache dimostrano che anche nella tragedia, la speranza è possibile.
Ha perso le sue nonne a causa della pandemia,
e combatte per salvare altre vite nella zona di battaglia dell’Icu,
definendo gli eroi in prima linea che rischiano la vita per la nostra.
Camminiamo con questi guerrieri,
carichiamoci con questi campioni,
portiamo avanti la chiamata dei nostri capitani!
Li celebriamo agendo con coraggio e compassione,
facendo solo ciò che è giusto.
Mentre li onoriamo oggi
sono loro che ci onorano, ogni giorno

Amanda Gorman, “Il coro dei capitani”

Video: Twitter/Nfl

Leggi anche: