Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Nunzia Schilirò nominata dirigente del Cosap: ora non potrà più essere punita grazie allo scudo sindacale

La nomina permetterà al vicequestore di intervenire nelle manifestazioni politiche. La nota del sindacato specifica che le vanno attribuite le prerogative previste dalla normativa vigente

Il sindacato di polizia Cosap ha nominato Nunzia Alessandra Schilirò, il vicequestore diventato famoso per il suo intervento contro il Green pass a piazza del Popolo, dirigente nazionale per le pari opportunità. La nomina servirà a Schilirò per continuare a intervenire in manifestazioni politiche, visto che questo è consentito ai sindacalisti della polizia. Il comunicato della Segreteria Nazionale del Cosap del 7 ottobre 2021 specifica infatti che al nuovo Dirigente Sindacale «vanno attribuite tutte le prerogative previste dalla normativa vigente». Subito dopo la manifestazione di Roma il ministero dell’Interno aveva fatto sapere in via informale che Schilirò rischiava un’azione disciplinare che avrebbe potuto portare fino al licenziamento. La ministra dell’Interno Luciana Lamorgese aveva parlato di «dichiarazioni gravissime», mentre Schilirò aveva accusato la polizia di trattarla come una terrorista. Alcuni cori che la inneggiavano erano intanto partiti nell’ultima manifestazione dei No Green pass a Milano.


Continua a leggere su Open


Leggi anche: