Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Il Milan punta dritto Ziyech del Chelsea: si studia la formula

L’attaccante marocchino è in uscita dal club londinese ed è diventato l’obiettivo primario dei rossoneri

Con l’inizio di luglio, finalmente, in casa Milan, si pensa esclusivamente al calciomercato. Ratificati i rinnovi di Maldini e Massara, ora per i rossoneri è tempo di recuperare il tempo perso nel rafforzamento della rosa per la prossima stagione. Sfumati gli obiettivi Botman e Renato Sanches, la dirigenza ha spostato le proprie attenzioni a Londra, sponda Chelsea. Uno degli obiettivi principali è Hakim Ziyech, fuori dal progetto Tuchel e in uscita dal club londinese. Al Milan il marocchino ex Ajax piace moltissimo e proprio Massara – che lo voleva già ai tempi della Roma – lo ha messo ai primi posti della nuova lista della spesa post rinnovo contrattuale. Dopo i primi sondaggi, i rossoneri hanno iniziato a fare sul serio per il calciatore.


Le condizioni per l’acquisto

EPA/NEIL HALL | Hakim Ziyech contro Nampalys Mendy durante il match di Premier League Chelsea-Leicester, Stamford Bridge, Londra, Regno Unito, 19 maggio 2022

Il Milan in questo momento sta cercando di capire quali siano le condizioni di uscita del calciatore e se economicamente è una strada percorribile dal club. I Blues hanno aperto al prestito ma l’ingaggio annuo di Ziyech è importante, attorno ai 10 milioni lordi, una cifra ritenuta eccessiva dal club rossonero. Servirebbe un intervento del Chelsea a coprire parte salario, in stile Lukaku, ma per ora da Londra sembrano poco inclini a questa soluzione. Una possibilità in più ci sarebbe in caso di accordo tra club per un trasferimento – in prestito con obbligo di riscatto o a titolo definitivo – che darebbe accesso al Milan agli sgravi fiscali del decreto crescita. Il Milan ragiona sui numeri e lavora per portare a casa il secondo acquisto del calciomercato estivo dopo quello di Divock Origi.


Continua a leggere su Open

Leggi anche: