Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Juventus, ecco i colpi per completare la rosa: obiettivi Depay e Paredes

Dopo l’acquisto di Kostic i bianconeri sono a caccia di altri rinforzi tra centrocampo e attacco per completare la campagna acquisti

Alla Continassa il calciomercato non si ferma mai. Perché l’inizio della nuova stagione è alle porte e Massimiliano Allegri ha l’esigenza di lavorare con una rosa al completo il prima possibile. Nelle scorse ore la dirigenza della Juventus ha messo a segno il colpo Kostic – chiesto a gran voce dal tecnico toscano – ma nel quartier generale bianconero si continua a lavorare senza sosta su altre operazioni in entrata. All’appello infatti manca sempre un vice Vlahovic in grado di far rifiatare il serbo. In questo senso il nome più caldo è quello di Memphis Depay, attaccante classe ’94 in uscita dal Barcellona (che ha necessità di monetizzare il prima possibile). L’olandese è un profilo considerato perfetto dalla Juventus, che sta cercando di impostare una trattativa lampo con i blaugrana. Tra gli attaccanti seguiti c’è anche Milik – centravanti polacco con un passato nel Napoli – ma al momento quella che porta a Depay è la strada che da Torino sembrano pronti a percorrere con maggiore convinzione.


Mediana da sistemare

EPA/CHRISTOPHE PETIT TESSON | Leandro Paredes con la maglia del Paris Saint-Germain, Parigi, 13 marzo 2022

Una volta sistemato l’attacco, gli ultimi colpi per completare la squadra arriveranno a centrocampo. Da mesi ormai il nome che stuzzica le fantasie del ds Cherubini è quello di Leandro Paredes del Paris Saint-Germain. L’argentino ha già giocato in Italia – con la maglia della Roma – e si è già detto disponibile a tornare in Serie A. L’altro obiettivo in mediana è Davide Frattesi, che da inizio estate scalpita per lasciare il Sassuolo. Il centrocampista azzurro piace ad Allegri ma, prima di tentare l’affondo con gli emiliani, bisognerà attendere la cessione di Rabiot al Manchester United. La Juventus e i Red Devils hanno già trovato un accordo: adesso rimane da convincere la madre-agente del giocatore ad accettare il trasferimento. Missione tutt’altro che semplice.


Continua a leggere su Open

Leggi anche: