Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

L’Inter mette fine alla telenovela Skriniar: rifiutata l’ultima offerta del PSG

I nerazzurri hanno respinto anche l’ultimo assalto dei parigini per il centrale slovacco

L’Inter è intenzionata a mantenere la promessa fatta a Simone Inzaghi di non sacrificare pezzi pregiati della rosa sul calciomercato. Un accordo non scritto tra allenatore e società, che ha trovato conferma anche nella decisione dei nerazzurri di non farsi prendere per il collo dal Paris Saint-Germain che, nella giornata di venerdì 19 agosto, ha tentato l’ultimo assalto a Milan Skriniar. Assalto che non ha dato i frutti sperati visto che – da inizio estate – l’offerta dei parigini non si è mai alzata. Nell’incontro andato in scena a Milano tra la dirigenza nerazzurra e quella transalpina infatti, il club parigino è tornato a mettere sul piatto 50 milioni più bonus per il difensore slovacco. La stessa proposta che nei mesi scorsi l’Inter aveva già rifiutato per due volte. Anche il terzo tentativo del PSG è andato a vuoto, visto che l’Inter ha ribadito la volontà di non lasciar andare il giocatore per meno di 65 milioni. L’ennesimo rifiuto dei nerazzurri mette la parola fine alla telenovela Skriniar e consente al tecnico e ai tifosi nerazzurri di tirare un sospiro di sollievo.


Adesso il rinnovo

ANSA | Milan Skriniar esulta a San Siro con la maglia dell’Inter

L’ennesimo tentativo del PSG però ha convinto la dirigenza interista a rompere gli indugi e a contattare l’entourage di Skriniar per proporre al giocatore un rinnovo di contratto. L’intenzione del club di Suning infatti è quella di evitare una situazione di incertezza come quella vissuta quest’estate nelle prossime finestre di mercato: per questo la dirigenza ha deciso di offrire al difensore un adeguamento di stipendio che lo porterebbe ad essere uno dei calciatori più pagati della rosa. Le parti si incontreranno a breve per iniziare a discutere del nuovo accordo.


Continua a leggere su Open

Leggi anche: