Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Coronavirus, 43 morti e 22.265 casi. Sale il tasso di positività al 14,6%

La curva dei ricoveri scende sia in area critica che nei reparti ordinari. 7 i nuovi ingressi in terapia intensiva (ieri 15)

Il bollettino del 24 settembre 2022

I contagi da Coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore salgono a quota 22.265. Il dato registrato dal bollettino della Protezione Civile e del Ministero della Salute appare in crescita rispetto al numero di ieri 24 settembre, quando i positivi al virus erano stati 21.085. Sul fronte dei decessi la curva invece si mostra in calo: nelle ultime 24 ore sono 43 le vittime legate al virus, ieri 49. Per un totale di morti da inizio emergenza pari a 176.867. Gli attualmente positivi raggiungono quota 422.999.


La situazione negli ospedali

Per quanto riguarda la pressione nelle strutture sanitarie, il bollettino giornaliero della Protezione Civile registra 7 nuovi ingressi in terapia intensiva (ieri 15). Il totale di persone positive al virus ricoverate in area critica scendono a quota 126 contro le 134 di ieri. Anche sul fronte dei ricoveri ordinari la curva subisce una diminuzione: nelle ultime 24 ore sono 3.293 i posti letto occupati da pazienti contagiati dal virus, ieri ammontavano a 3.313. I positivi in isolamento domiciliare invece salgono a quota 419.580 (ieri 413.319).


Tamponi e tasso di positività

I dati sui nuovi contagi arrivano alla luce di 152.421 nuovi tamponi eseguiti in 24 ore. L’attività di tracciamento si mostra in leggero aumento rispetto a ieri, quando i test antigenici rapidi e molecolari effettuati erano stati 151.607. In salita anche il tasso di positività: oggi al 14,6% contro il 13,9% di ieri.

I positivi al Covid-19 Regione per Regione

Ecco i dati sulle persone attualmente positive al Coronavirus regione per regione:

Continua a leggere su Open

Leggi anche: