Scopri di più su DOMINO, la nuova rivista sul mondo che cambia

Bruxelles tace, i sovranisti europei esultano. Orban, Abascal, Morawiecki, Zemmour: gli auguri dei leader di destra a Meloni

«Gli italiani hanno dato una lezione di umiltà alla Ue», scrive Jordan Bardella, big del partito di Le Pen e tra i primi a congratularsi

Dalla Svezia alla Francia, dalla Polonia alla Spagna. Gli auguri per Giorgia Meloni e per Fratelli d’Italia, primo partito in Italia alle elezioni politiche 2022, arrivano trasversalmente da tutta Europa. Mentre i vertici delle istituzioni di Bruxelles tacciono, sono proprio i leader più euroscettici a pubblicare sui social le esultanze per il risultato elettorale italiano. Jordan Bardella, eurodeputato e volto tra i più noti del partito di Marine Le Pen, è tra i primi a gioire su Twitter: «Gli italiani hanno dato una lezione di umiltà all’Unione europea che, per voce della signora von der Leyen, ha preteso di imporre loro il voto. Nessuna minaccia di alcun tipo può fermare la democrazia: i popoli europei alzano la testa e prendono in mano il loro destino». Dall’Ungheria, il deputato Balazs Orban, direttore politico dell’ufficio del premier Viktor Orban, ha dichiarato: «In questi tempi difficili, abbiamo più che mai bisogno di amici che condividano una visione e un approccio comuni alle sfide dell’Europa. Viva l’amicizia italo-ungherese».


Santiago Abascal, leader del partito di ultradestra Vox, ha lanciato il suo auspicio dalla Spagna: «Stanotte milioni di europei ripongono le loro speranze sull’Italia. Giorgia Meloni ha indicato la strada per un’Europa orgogliosa, libera e di nazioni sovrane». Anche il premier polacco Mateusz Morawiecki, il cui partito all’europarlamento fa squadra con Fratelli d’Italia nell’Ecr, si è complimentato con Meloni, sempre su Twitter. Eric Zemmour, leader del partito di estrema destra francese Reconquete, ha scritto: «Congratulazioni a Giorgia Meloni e al popolo italiano! Come non guardare a questa vittoria come a una prova che sì, salire al potere è possibile?». Dalla Germania, l’eurodeputata tedesca e vice leader di Afd, Beatrix von Storch, ha commentato così il risultato delle urne: «Insieme agli amici Matteo Salvini e Giorgia Meloni si può costruire un forte governo di destra. Svezia al nord, Italia al sud: i governi di sinistra sono quelli di ieri».


Continua a leggere su Open

Leggi anche: