Il duro attacco del M5S a Salvini: «Sta andando fuori giri. Alleanza Di Maio-Renzi? Se ne inventi un’altra, giullare»

I grillini smentiscono di una possibile alleanza con i dem per un governo bis e rispediscono le accuse al mittente: «Salvini prima fa cadere il governo inventando supercazzole, poi vaneggia di un inciucio tra il Movimento 5 Stelle e il Pd. Parliamoci chiaro: qui chi è andato a braccetto con Renzi, Zingaretti, Gentiloni e compagnia cantando è proprio la Lega!»

I toni sono ormai da campagna elettorale, anzi forse persino più pesanti da parte del M5S, visto “il tradimento” dell’ormai ex alleato Matteo Salvini che ha aperto la crisi di governo e ora invoca il voto.

«Salvini sta andando fuori giri: prima fa cadere il governo inventando supercazzole, poi vaneggia di un inciucio tra il Movimento 5 Stelle e il Pd. Parliamoci chiaro: qui chi è andato a braccetto con Renzi, Zingaretti, Gentiloni e compagnia cantando è proprio la Lega!», scrive il Movimento in un post su Facebook. Per poi rincarare la dose in una nota: «Caro Salvini stai vaneggiando, inventatene un’altra per giustificare quello che hai fatto, giullare».

Il post su Facebook

«Lega e Pd hanno formato uno squadrone, un “patto di cemento” per difendere il Tav a suon di voltafaccia: una speculazione che devasta le nostre valli, un’opera inutile che nasce già vecchia – invece di investire nelle zone del Paese dove per muoversi si affrontano solo viaggi della speranza», continua il M5S nel post su Facebook

Il Movimento smentisce dunque una possibile alleanza con i dem per formare un governo bis, come ha lasciato intendere Salvini da Termoli. Anzi, per i grillini, è il contrario: «Alla prova dei fatti la Lega assomiglia sempre più al Pd: interessi e privilegi da Prima Repubblica, zero attenzione ai problemi del Paese, zero coraggio contro i poteri forti e massimo impegno per amici degli amici».

La nota

Lo stesso concetto è poi espresso in una nota sempre a firma M5S in cui l’ex alleato viene definito «giullare»: «Questa storia di Di Maio-Renzi è una fake news di Salvini per nascondere il tradimento del contratto di governo e del Paese»

Leggi anche: