Secondo la Tv di Stato dell’Iran l’Ayatollah Khamenei «è stato informato solo venerdì che l’aereo è stato abbattuto»

La Guida suprema iraniana sarebbe venuta a conoscenza delle reali cause della caduta solo in un secondo momento

L’Ayatollah Khamenei sarebbe stato a conoscenza solo da venerdì mattina che l’aereo ucraino è stato abbattuto da forze di Teheran. È stato poi Khamenei a convocare una riunione d’emergenza del Consiglio supremo di sicurezza nazionale in cui è stato deciso di ammettere “l’errore”.


Screenshot dal canale Telegram di Irib

È quanto ha dichiarato da Irib, la tv di Stato iraniana, sui canali Telegram. Lo screenshot è stato poi postato su Twitter.

L’Ayatollah sarebbe stato informato dunque in secondo momento dell’abbattimento. Quando ormai diversi Paesi, citando fonti di intelligence, avevano dichiarato di avere prove che a causare la caduta sia stato un missile e non un guasto al motore.

Sullo stesso tema: