Coronavirus, due casi in Campania: due donne di ritorno dalla Lombardia

Le due donne sono una di Caserta e una di Vallo della Lucania, in provincia di Salerno

Salgono a due i casi di Coronavirus in Campania. Dopo l’annuncio del governatore Vincenzo De Luca di un caso sospetto, il cui primo tampone è risultato positivo, arriva anche la notizia di un secondo contagio. In entrambi i casi sono donne. Una di Caserta e una di Vallo della Lucania, in provincia di Salerno, di ritorno dalla Lombardia.


«È di pochi minuti fa la notizia che abbiamo inviato dalla Campania a Roma un tampone risultato positivo e di un altro per il quale attendiamo riscontro. Sarà il Ministero, come giusto che sia, a dare comunicazione ufficiale». Aveva scritto su Facebook il presidente della Campania, Vincenzo De Luca.

In Italia sono 400 le persone contagiate. Lo ha detto il capo della protezione civile Angelo Borrelli nella conferenza stampa delle 18. La regione Lombardia ha annullato la conferenza stampa per un caso sospetto che riguarda uno dei suoi dipendenti. A Piacenza una donna ha dato alla luce un bimbo risultato negativo al virus.

Il parere degli esperti

Leggi anche: