Coronavirus, l’Austria si blinda contro l’Italia. Caos alla frontiera: chiusa senza accordo

Aumentano le misure restrittive dell’Austria nei confronti dell’Italia

Dopo aver diffuso l’appello per richiamare a Vienna gli austriaci che attualmente si trovano in Italia, l’Austria ha deciso di fare di più e ha fermato gli ingressi dal nostro Paese. In un primo momento – secondo quanto riportava il quotidiano Der Standard – autorità austriache dichiaravano che la misura era stata concordata con l’Italia.


Ma è arrivata una smentita. Secondo l’agenzia di stampa Ansa, che cita fonti qualificate, non ci sarebbe stato alcun accordo con l’Italia, ma l’ambasciatore italiano a Vienna sarebbe stato informato a decisione già presa.

In mattinata era stata pubblicata una nota in cui si consigliava «vivamente ai viaggiatori austriaci di tornare in Austria». Kurz ha fatto sapere, poi, che gli austriaci che torneranno dall’Italia verranno messi in auto-isolamento per due settimane.

Il parere degli esperti

Leggi anche: