Aumentano i nuovi positivi in Italia di 2.937 casi di Coronavirus, ma con quasi 35 mila tamponi in più. Calano i morti: 727 in un giorno – Il bollettino della Protezione civile

Drastica impennata del dato sui tamponi effettuati, ora saliti in totale a 541.423 in tutta Italia. Lieve flessione sul numero delle vittime, con il totale arrivato a 13.155

Il bollettino del 1 aprile

Sono ormai saliti a 110.574 i casi totali di Coronavirus in Italia. Secondo l’ultimo bollettino presentato dal Capo della Protezione Civile Angelo Borrelli sono 4.782 in più rispetto al dato di ieri. Le vittime nel Paese sono salite a 13.155, 727 nelle ultime 24 ore. I pazienti guariti in totale sono 16.847.

Al momento il totale dei pazienti positivi è 80.572, 2.937 in un giorno, in aumento rispetto al dato del giorno prima di 2.107. Di questi 4.035 sono in terapia intensiva, 28.403 sono ricoverati con sintomi e 48.134 si trovano in isolamento domiciliare.

Nonostante l’andamento considerato positivo dei contagi, Borrelli ha messo in guardia chi ha già messo in cantiere iniziative per le prossime festivitià: «Scordatevi Pasqua e Pasquetta. Dobbiamo stare a casa ancora – ha aggiunto – e rispettare il distanziamento sociale, che ci sta portando a risultati positivi».

Nelle ultime ore è scoppiata una polemica da parte di diversi governatori su una fornitura errata di mascherine consegnata agli Ordini provinciali dei medici dalla Protezione civile. Mascherine consegnate ai medici di base e «distribuite per un errore logistico», ha detto Borrelli. «Erano state donate all’Italia dalla Cina, il carico era destinato alla collettività. Rimedieremo prontamente a rifornire i medici di base assieme al commissario Arcuri con le mascherine Ffp2».

Ieri e oggi a confronto

Ieri, nelle singole regioni, i casi di persone positive al Covid-19 erano i seguenti: 25.124 in Lombardia, 10.953 in Emilia Romagna, 7.850 in Veneto, 8.082 in Piemonte, 3.352 nelle Marche, 4.226 in Toscana, 1.389 a Trento, 1.142 a Bolzano, 2.508 in Liguria, 2.642 nel Lazio, 1.871 in Campania, 1.160 in Friuli Venezia Giulia, 1.654 in Puglia, 1.191 in Abruzzo, 851 in Umbria, 1.492 in Sicilia, 657 in Sardegna, 552 in Valle d’Aosta, 606 in Calabria, 2016 in Basilicata e 117 in Molise.

L’andamento dei nuovi contagi negli ultimi 10 giorni

I pazienti positivi nelle regioni

In base ai dati ufficiali della Protezione civile, il numero di persone al momento positive al SARS-CoV-2 è così distribuito di regione in regione:

I casi (totali) provincia per provincia

Il parere degli esperti:

Leggi anche: