È morto Enzo, il padre di Francesco Totti. Era ricoverato per Coronavirus allo Spallanzani

Aveva 76 anni ed era affetto da varie patologie. Alcuni giorni fa l’ex capitano della Roma aveva scritto sui social: «Tutto quello che mi hai insegnato lo sto trasmettendo ai miei figli. Grazie per tutto»

E’ morto Enzo Totti, padre dell’ex campione della Roma Francesco. Affetto da varie patologie, Enzo Totti aveva 76 anni ed era stato ricoverato all’Ospedale Spallanzani di Roma, dopo essere risultato positivo al Coronavirus.


Presenza discreta, quella di Enzo. Spesso presente agli allenamenti di Trigoria o durante i ritiri della Roma, raramente il suo nome è comparso vicino a quello del figlio. Pochi giorni fa lo stesso Francesco aveva condiviso una loro foto su Instagram. Accanto poche parole: «Tutto quello che mi hai insegnato… Lo sto trasmettendo ai miei figli… ai tuoi nipoti. Grazie x tutto papù mi …anzi scerifffo». Recentemente, sempre a proposito del padre, l’ex capitano della Roma aveva detto: «Non mi ha mai fatto i complimenti, anzi mi ha sempre bastonato. Quando facevo due gol diceva che potevo farne quattro. Forse questa è stata la mia fortuna. I miei genitori mi hanno insegnato i giusti valori».

Leggi anche: